domande pià frequenti

Devi essere italiano per essere sepolto nel Cimitero Italiano?

  • No. Il Cimitero Italiano ha accolto persone di ogni fede e nazionalità fin dal suo inizio nel 1899.

Perché dovrei comprare un posto adesso, quando mi trovo in buona salute?

  • Ci sono molte buone ragioni per fare un acquisto preventivo. Questo tipo di acquisto non dev’essere lasciato fino all’ultima ora.
  • Fare un accordo preventivo significa scegliere estattamente quello che vuoi per te stesso.
  • Fare un accordo preventivo significa sollevare un onere gravoso dalle spalle dei vostri cari .
  • Fare un accordo preventivo significa bloccare il prezzo di beni e servizi a quello odierno ed evitare futuri aumenti.
  • Fare un accordo preventivo significa che non ci sarà spesa alcuna da sostenere al cimitero nel momento in cui i beni e servizi saranno necessari.

Quali altri prodotti e servizi vengono offerti dal Cimitero Italiano?

  • Un vasta scelta di lapidi verticali in marmo e granito e lastre orizzontali in bronzo
  • Foto ceramiche da affiggere alle lapidi e targhe
  • Servizio di pulizia e restuaro delle lapidi e monumenti
  • Servizio di ripristino delle targhe in bronzo
  • Ogni tipo di epigrafe

E’ vero che l’acquisto della proprietà in un cimitero è valido per soli 100 anni?

  • No. Non ci sono limiti temporali.

Il Cimitero Italiano sta esaurendo lo spazio?

  • No. Il Cimitero Italiani ha molti ettari di proprietà non ancora sviluppata per servire a molte future generazioni.

Si possono fare ricerche genealogiche presso il Cimitero Italiano?

  • Sì. Abbiamo documenti risalenti al 1899.
  • Nel caso di certe ricerche, ci può essere un costo nominale.